Da Slash a tutto il panorama musicale

Da bambino ho iniziato a suonare la chitarra classica di mio papà di quando andava a scuola, non avevo la più pallida idea di cosa fossero accordi o note e tanto meno lo sapeva lui, ma ricordo con piacere di aver amato i tanti momenti passati a strimpellare e cantare parole inventate con mia sorella più piccola la sera quando i miei genitori e gli amici tornavano a casa. Raccontare tutte le mie avventure con la chitarra sarebbe lunga, ma voglio raccontare l’aneddoto più divertente. Mi trovavo a Tampa, in Florida all’età di 12 anni dentro il Guitar Center del posto, mi ricordo come se fosse ieri, la radio trasmetteva Don’t Cry dei Guns’ ‘n’ Roses. Mi innamorai perdutamente di quella canzone e feci di tutto per impararla al meglio (nella stessa giornata riuscì pure a farmi comprare la mia prima chitarra elettrica, una Black Laguna). Slash mi folgorò con la sua bravura, anzi per meglio dire mi stregò, tanto che reputai ogni altro genere musicale o band scadenti rispetto ai Guns. Avrei fatto di tutto per parlare con Slash e quando Slash e i The Cospirator suonarono al Palalpitour, fui contentissimo, comprai i biglietti 1 minuto dopo che furono resi disponibili. Avrei voluto tanto conoscerlo, ma il giorno del concerto tra la fretta e l’impossibilità di raggiungerlo, riuscii a malapena a dire un Hi ! che però fu ricambiato con un sorriso. Col tempo la mia buona ossessione per Slash si è affievolita, ma ciò non perchè abbia perso la passione per i suoi brani, anzi, ma piuttosto perchè ho iniziato a studiare anche gli altri strumenti e ad avere un repertorio più vasto, conoscendo band più disparate e generi diversi. Con il tempo, specialmente in questi ultimi anni in cui mi sono messo a produrre e ad esportare le mie canzoni al pubblico ottenendo un feedback incoraggiante, ho iniziato ad apprezzare tutti i generi, dal più commerciale, gretto e magari superficiale al più virtuoso e di nicchia. Questo perchè la musica è musica e un musicista completo deve saper spaziare in ogni campo che riguarda la sua materia.

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.